No a normative regionali che aprono le porte alle associazioni cattoliche nei consultori

“Il consultorio è un’Istituzione pubblica ed al suo interno devono operare addetti con specifiche competenze e non associazioni che possono perseguire scopi diversi della piena applicazione della Legge 194”, commenta Daniela Guerra, capogruppo dei Verdi alla Regione Emilia Romagna, in merito alla bozza di Linee guida sulla Legge 194 predisposte dall’Assessorato alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna.

Continua Guerra: “Esperienze come quella forlivese, sono invece preoccupanti, e aprono la strada a polemiche ed incomprensioni riguardo al merito della 194. Come già avvenuto in passato, interventi impropri negli ambulatori Asl rischiano di scatenare polemiche e di aprire un doloroso conflitto laddove invece ci deve essere unità d’intenti. (altro…)