FLASH-MOB IN PIAZZA A BOLOGNA

PER LA FORESTA AMAZZONICA

CONTRO IL DISBOSCAMENTO SELVAGGIO

E CONTRO GLI INCENDI DOLOSI

I Verdi manifestano in piazza del Nettuno, davanti al Palazzo Comunale

Bologna, 27 agosto 2019

Ieri pomeriggio, lunedì 26 agosto verso le ore 17, un gruppo di Verdi, fra cui Silvia Zamboni, capolista di Europa Verde per il Nord-Est alle recenti elezioni europee, si è ritrovato con bandiere e striscioni per manifestare in difesa della Foresta Amazzonica, ormai compromessa, nel Brasile di Bolsonaro, dai disboscamenti selvaggi e dagli incendi dolosi, sempre più diffusi ed estesi.

Al gruppo iniziale dei Verdi e di Europa Verde, si sono uniti con le loro bandiere alcuni giovani del movimento Volt. L’esponente Verde ha voluto rappresentare, ai microfoni delle emittenti presenti, la posizione dei Verdi in merito ai cambiamenti climatici di origine antropica, concausa del dilagare degli incendi, e allo sviluppo della green economy, che non soltanto contrasterebbe efficacemente il surriscaldamento del pianeta, ma nel contempo fornirebbe nuove opportunità di lavoro a chi oggi ne è privo.

About Luca Saraz Budini