Alluvioni 2014: Arrivano i fondi per il ponte di Gramignazzo (PR)

Pubblicato da Bortolini il

“Con il riconoscimento dello stato di emergenza per i territori parmensi colpiti da eccezionali avversità atmosferiche all’inizio dell’anno, il Governo ha assegnato all’Emilia-Romagna 9 milioni e 700 mila euro per far fronte agli interventi di somma urgenza, tra i quali figura in primo piano il ripristino del ponte di Gramignazzo.”

Così la consigliera regionale dei Verdi Gabriella Meo commenta la notizia diffusa oggi del via libera dato dal Consiglio dei Ministri a una serie di opere e di interventi urgenti per garantire la sicurezza del territorio e delle popolazioni.

“Devo ringraziare – continua Meo – l’assessore regionale alla Difesa del suolo Paola Gazzolo, l’Amministrazione provinciale di Parma e, in particolare, l’assessore alla Mobilità Andrea Fellini, i Comuni di Sissa Trecasali e Roccabianca e tutti i cittadini che si sono riuniti in un comitato per tutelare questa importante infrastruttura.”

“Abbiamo lavorato tutti assieme con impegno e senza prestarci a polemiche strumentali per portare a casa un risultato che è arrivato perfino in anticipo rispetto al termine di fine luglio che ci eravamo dati. Con lo stanziamento iniziale della Regione di 200.000 euro e attraverso l’attivismo senza soste della Provincia, che ha curato la progettazione e la messa a bando dell’intervento, sono certa – conclude l’esponente ecologista – che riusciremo a concludere i lavori prima della prossima stagione invernale.”


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.