Polo sanitario Lubiana: “Se non lo fa il Comune, sia la Regione ad evitare nuovo consumo di suolo” (PR)

Pubblicato da segreteria il

“Secondo notizie di stampa, il Comune di Parma ha intenzione di realizzare, assieme all’Ausl,  il nuovo polo socio-sanitario Lubiana-San Lazzaro in via 24 Maggio, in una delle ultime aree agricole ancora coltivate presenti in città. Ciò non è più tollerabile, soprattutto a Parma, dove negli ultimi anni devastanti colate di cemento sono state promosse ed autorizzate dalle Giunte di centrodestra e si sono registrati indici di cementificazione dei suoli fra i più alti in regione.”

Così commenta la consigliera regionale dei Verdi Gabriella Meo la notizia apparsa sulle pagine online di Repubblica Parma e aggiunge : “E’ mia intenzione presentare una risoluzione urgente nella prossima seduta dell’Assemblea legislativa regionale, che si terrà fra circa 15 giorni, per impegnare la Giunta a destinare i 2 milioni di euro già stanziati unicamente per un progetto da realizzarsi in un’area già compromessa, evitando di sacrificare ulteriore suolo agricolo.”

“Il polo socio-sanitario è una struttura indispensabile ed è giusto che la Regione abbia contribuito con uno stanziamento così consistente – continua Meo – tuttavia i finanziamenti non sono legati a quella localizzazione e il Comune, che ha la fondamentale responsabilità delle scelte urbanistiche, può trovare, senza troppa fatica, aree già edificate da riqualificare.”

“Trovo sinceramente incomprensibile – conclude l’esponente ecologista – che l’amministrazione governata dal Movimento 5 Stelle prosegua imperterrita le politiche cementificatorie del passato, nonostante il consumo di suolo sia stato uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale che le ha permesso di conquistare il Comune e sia tuttora uno dei problemi ambientali più sentiti dai cittadini.”


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.